Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Alla scoperta delle piante selvatiche

Novembre 9, 2016 @ 8:00 am - 5:00 pm

Crataegus?! Chi era costui?

Alla scoperta degli usi delle piante selvatiche

PRESENTAZIONE DEL CORSO: Corso introduttivo al riconoscimento di piante utili in cucina e oltre. Partendo da alcune nozioni base di botanica si imparerà cos’è una pianta, come si classifica, come si riconosce; quali sono le piante “utili”, quali caratterizzano la nostra flora e quali si possono raccogliere. Verrà illustrata la legislazione inerente alla materia, le precauzioni e le buone pratiche da osservare per orientarsi sul campo. Infine impareremo quali sono gli usi in cucina, in medicina, cosmetici e tanto altro.

A CHI SI RIVOLGE: Il corso è rivolto a giovani e adulti, dai 18 anni in su. I destinatari sono sia coloro che vogliono iniziare a conoscere il mondo delle erbe spontanee che coloro che hanno già un minimo di conoscenza, ma vogliono approfondire la materia.

FINALITÀ: Lo scopo principale del corso è quello di fornire una conoscenza di base su nozioni di botanica indispensabili per saper riconoscere le principali erbe spontanee che si incontrano lungo i sentieri quando si fanno passeggiate e trekking in natura. Si vuole fornire ai partecipanti le competenze necessarie per saper analizzare una pianta e riconoscerla.

OBIETTIVI FORMATIVI: Far acquisire le conoscenze basi di botanica e sulla diversità vegetale con particolare attenzione alle specie spontanee dette “utili”

Fornire strumenti teorici e pratici per acquisire la capacità di riconoscimento delle specie vegetali

Fornire strumenti teorici e pratici per la raccolta delle specie spontanee utili, la loro conservazione ed il loro uso

Sviluppare un senso di appartenenza all’ambiente naturale per un utilizzo consapevole e responsabile degli strumenti teorici e pratici acquisiti

Mettere i partecipanti in condizione di potersi sperimentare applicando le nozioni e le competenze acquisite e utilizzando gli strumenti necessari

SVILUPPO DEL PERCORSO: Il percorso formativo si sviluppa all’interno di un monte d’ore complessivo di 8 ore, tra attività teoriche e pratiche, in tre sabati, nelle seguenti date 2, 9 e 16 aprile e una domenica mattina, il 17 aprile.

MODULI:

  • Botanica generale e sistematica
    Obiettivi: Il primo incontro è volto alla conoscenza di nozioni botaniche di base che spazieranno dall’anatomia e fisiologia vegetale alla classificazione scientifica del Regno vegetale, imparando com’è fatta una pianta, come “funziona” e come nominarla.
    Contenuti: Botanica generale e sistematica.
  • Riconoscere le erbe: quali, come e quando
    Obiettivi: Fornire una carrellata sulla diversità vegetale con particolare attenzione alle specie spontanee dette “utili”, quali sono e come si distinguono, perché sono “utili”, capiremo perché “naturale” è bello ma non sinonimo di innocuo.
    Contenuti: Le specie spontanee utili e velenose;
    L’erbario.
  • La raccolta e gli usi
    Obiettivi: Fornire ai partecipanti una panoramica su quali sono gli usi in cucina, in medicina, cosmetici e tanto altro delle piante e dei frutti spontanei e come farne un uso appropriato, offrendo loro la possibilità di costruire il proprio erbario/ricettario.
    Contenuti: Precauzioni ed azioni per la raccolta ottimale di piante e frutti spontanei e come conservarli;
    La regolamentazione da seguire per non incorrere in sanzioni;
    Come fare un uso appropriato delle piante raccolte: ricette, avvertenze e raccomandazioni.
  • Mettiamoci alla prova: caccia al tesoro selvatico
    In questo incontro si vuole offrire ai partecipanti l’opportunità di sperimentarsi sul campo attraverso una semplice passeggiata nella Tenuta di Tor Marancia. In questo modo avranno modo di applicare le nozioni e le competenze acquisite durante il percorso formativo.

METODOLOGIA: La metodologia formativa utilizzata nel percorso farà in modo che ogni partecipante sia invitato ad acquisire conoscenze teoriche attraverso l’utilizzo di dispense e la proiezione di slide, ma anche a sperimentare le proprie conoscenze e capacità tecniche con l’ausilio degli strumenti teorici e pratici appresi.

FORMATORE: Ippolita Sanso. Laureata in Scienze Naturali, Agrotecnico e docente di scienze, da tempo si occupa di divulgazione scientifica e didattica ambientale , ha lavorato e lavora per enti di ricerca, nelle scuole e per conto di associazioni culturali con l’obiettivo non solo di trasmettere “nozioni scientifiche” ma soprattutto di accompagnare adulti e bambini alla scoperta della natura, stimolando curiosità e sfatando miti, con un tocco anche di romanticismo, per un mondo che non si conosce mai abbastanza!

Dettagli

Data:
Novembre 9, 2016
Ora:
8:00 am - 5:00 pm
Categoria Evento:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi